Der Park hat 140 Mitarbeiter. Er ist in zwei Hauptbereiche untergliedert: den Safaripark, der nur in einem Fahrzeug besucht werden kann sowie den nur für Fußgänger zugänglichen Fauna Park.
 
struttura-parco-ted.jpg
 
The Park is divided into two main areas to visit: the Safari Park, in which the visitor stays in his vehicle, and the Fauna Park, which is for pedestrians only. 

About Fauna Park (sezione Faunistico):
  • it includes more than 90% of all the animals of Parco Natura Viva
  • about 4 km walking
  • is divided in Macro Areas, related to Continents: Africa, Oceania, Asia, America, Europa + Extinction Park
  • here you can find Restaurant, Fast Food, Playground and Toilettes.

Consulta la
GUIDA ALLA VISITA
per pianificare al meglio la tua visita al Parco!

 


SENTIERI D'AFRICA

intestazione-africa-sito-2018.jpg

 

Un percorso innovativo, un vero e proprio "safari pedonale" che permette al visitatore un'esperienza immersiva: camminare senza pericolo a poca distanza da ippopotami, rinoceronti e antilopi, poter ammirare i leoni da una gigantesca vetrata e provare il brivido di ammirarli da vicino, vedere bellissimi primati come scimpanzé, bertucce e cercopitechi in un'habitat naturale, e scoprire i simpatici suricati tramite vetrate che permettono di spiare la loro vita quotidiana. Il grande reparto dove antilopi sitatunga, springbok e gru coronate vivono assieme sembra un angolo di paradiso. Il bar Gombe, costruito in modo da riprodurre un lodge africano, permette relax e ristoro. Subito dopo segue la sotto-area Madagascar, dove è possibile esplorare la biodiversità di questa grande isola ammirando diverse specie di lemuri: lemuri catta, lemure del bambù, lemure dal ventre rosso, il misterioso fossa e il pappagallo vasa.
 

OCEANIA

intestazione-oce.jpg

 

Il percorso Oceania permette di vedere strani animali dall'Australia alla Nuova Zelanda. Qui abitano i pappagalli kea, i giganteschi emù, i simpatici wallaby che così tanto ricordano canguri in miniatura, il pericoloso uccello casuario, la gru antigone, il cigno nero e altri anatidi australiani.
 

ASIA

intestazione-as.jpg

 

Un'ampia area è dedicata agli animali del continente asiatico, così vasto e che ospita così tanti animali celebri e a rischio di estinzione. Immersi nel bosco, tra i cespugli di bambù, si potranno ammirare panda rosso, cervo muntjak, tigre siberiana, cammello della Battriana, cavallo di Przewalski, leopardo delle nevi, cervo di Padre David, antilope cervicapra e inoltre grandi ucelli eurasiatici, come l'avvoltoio gipeto, il capovaccaio, la cicogna nera, l'avvoltoio reale indiano e altri. Annidato tra la vegetazione, il fast food tematico asiatico "Manas" offre, con la sua area giochi, un momento di riposo e relax sotto l'ombra di giganteschi alberi.
 

AMERICA

intestazione-am.jpg

 

L'area americana, situata su una collina, permette al visitatore di perdersi tra le moltissime specie ospitate che ben rappresentano l'incredibile biodiversità del continente. Qui abitano molte specie di piccole scimmie, come i tamarini edipo, tamarini mani rosse e tamarini imperatore, saki faccia bianca e saimiri, oppure strani uccelli come l'hocco dall'elmo o l'hocco maggiore, l'elegante ibis rosso, per poi passare a ocelot e orso dagli occhiali. Segue la sotto-area Amazonas, che ospita coloratissimi pappagalli sudamericani: ara macao, ara gialla e blu, ara dalle ali verdi, ara militare e diverse amazzoni e conuri.

EXTINCTION PARK

intestazione-ext.jpg

 

In un viaggio nel tempo si potrà ripercorrere la storia della vita attraverso ricostruzioni accurate dei più spettacolari animali estinti. Le ricostruzioni sono in grandezza naturale e basate sulle più recenti scoperte scientifiche e frutto della collaborazione tra paleontologi, artisti e modellisti. Dai primi animali che popolarono la terraferma come ichthyostega, meganerura, arthropleura, diplocaulus, dicynodon, cynognatus, seguono i primi dinosauri: stegosaurus, camptosaurus, coelophysis, gojirasaurus, eubrontes. Non possono mancare i dinosauri più recenti e più spettacolari: iguanodon, elasmosaurus, spinosaurus, pteranodon, trodon, tyrannosaurus, parasaurolophus, triceratops e altri. Segue poi l'era dei mammiferi estinti: indricotherius, smilodon, megaloceros, tilacino e per finire le estinzioni dell'ultimo secolo, come dodo e colomba migratrice.
 


EUROPA

intestazione-eu.jpg

Scopri gli animali dell’Europa, l’area del Parco Natura Viva dedicata agli animali che abitano assieme a noi il continente europeo: lupo grigio, lince, gatto selvatico, muflone, avvoltoio grifone, bisonte europeo, ibis eremita e tanti altri! Situata nella zona alta del Parco Faunistico, l’Europa è un percorso alla scoperta della biodiversità locale, dove puoi avvistare anche le batbox per i pipistrelli oppure le cassette nido per gli uccelli selvatici che trovano rifugio nel bosco di querce. Segue la sotto-area Borealia, dedicata invece agli animali del freddo: renna, gufo delle nevi, oca delle nevi e gufo reale siberiano!

 

Download FAUNA PARK MAP

Download FAUNA PARK RULES

Consulta la
GUIDA ALLA VISITA
per pianificare al meglio la tua visita al Parco!

struttura-parco-ted.jpg

Den Safaripark besucht man mit dem eigenen Fahrzeug (geschlossenes Kfz, Wohnmobil oder Bus, auch Doppeldecker) wie auf einer aufregenden afrikanischen Safari. Während der Fahrt kann man durch die Autofenster aus unmittelbarer Nähe Herden von Pflanzenfressern wie elegante Giraffen, anmutige Zebras oder Antilopen bewundern.
In absoluter Sicherheit lassen sich Löwenrudel beim Ausruhen unter Bäumen oder beim Herumtollen und bezaubernde Geparden beobachten,
Flusspferde und Nashörner, exotische und heimische Vögel leben hier harmonisch zusammen.
Seit 2010 beherbergt der Safaripark eine weitere faszinierende afrikanische Raubtierart: die Hyäne.
 

DOWNLOAD SAFARI RULES

DOWNLOAD SAFARI MAP  

 
mappa-safari-2018.jpg

Jeep SafariPark

Klick Hier

VIRTUAL TOUR PARCO NATURA VIVA

A 365 ° Journety between aerial and panoramic photos for an immersive virtual tour of the most beautiful views of Parco Natura Viva.

ENTER NOW!

 
schermata-virtual-tour.jpg



LA BIODIVERSITÀ DALL’ALTO: ARRIVA LA VISITA VIRTUALE AL PARCO NATURA VIVA


Ci sono voluti un drone con fotocamera mobile ad altissima definizione, una squadra a terra con due piloti brevettati, una fotocamera sferica per scatti a 360 gradi e quasi 10 giorni di lavori sul campo, senza considerare il tempo impiegato nel post-produzione: da oggi i 42 ettari del Parco Natura Viva di Bussolengo offrono una nuova prospettiva di osservazione della biodiversità, ed è quella dall’alto. Un volo virtuale che regala non solo la sorpresa di sorvolare querce, ornielli e carpini - 4mila alberi, ultimi testimoni degli antichi boschi delle colline del Garda - ma anche di poter “scendere a terra” a girovagare tra i sentieri, osservando chi ha messo il muso a favore di camera tra i 1.500 animali ospitati.

“Non è stato semplice collegare le 150 “fotosfere” selezionate per ricomporre il puzzle dell’intera estensione anche perché la copertura arborea autoctona ha reso difficile, persino al drone, vedere gli animali oltre le fronde”, commenta Maria Ordinario, direttore marketing e comunicazione del Parco Natura Viva. “Ma siamo stati in grado di offrire, sia per la parte pedonale che per quella del Safari, un’esperienza di visita virtuale che oggi sembra essere diventata un “must” in molti ambiti della vita delle persone. Il Parco riaprirà dopo la breve pausa invernale il 3 marzo ma nel frattempo, la tecnologia ci mette a disposizione una visita gratuita, da una prospettiva insolita”.

Pippo, l’ippopotamo in bronzo fondatore del Parco, è il sempre il primo a salutare chi arriva, anche virtualmente. Da lui parte il tour tra i “continenti”: sentieri d’Africa, Oceania, Asia, America, Europa ed Extincion Park, durante il quale ci si può “alzare in volo” e “scendere a terra” quando si vuole. Durante gli scatti bisonti, fenicotteri, antilopi e leoni si sono fatti vedere, mentre alcuni sono rimasti per i fatti propri, sfidando l’esploratore virtuale in una “caccia alla specie”. Uno sguardo verticale anche al Safari, che invece di percorrere in macchina si esplora in un click, sia desktop che da mobile.

È possibile esplorare il Virtual Tour all’indirizzo www.parconaturaviva.it/virtualtour

FIND OUT THE NEW APP OF PARCO NATURA VIVA!

**ON GOOGLE PLAY, YOU CAN DOWNLOAD THE GERMAN VERSION**

(Android only)


Disponibile per i dispositivi Android, la nuova App comprende l'audioguida, la mappa del Parco e tanti approfondimenti!
L'applicazione ti permette di realizzare una visita divertente ed educativa e di connetterti in ogni momento con il Parco per monitorare gli eventi in programma.
C’è tutto un mondo, anzi 5 continenti, da scoprire: pianifica la tua visita, leggi le schede degli animali, impara a riconoscerli, scovali nel percorso con l’aiuto della mappa e scopri le curiosità dal regno animale e vegetale. E se vuoi sapere di più sui tuoi animali preferiti e conoscere da vicino la loro storia, visita i profili dedicati agli abitanti del Parco.

L'App contiene:

- informazioni per la visita (orari, prezzi, come arrivare, ecc.)
- audio tour dei cinque continenti del Parco Faunistico con un racconto degli animali più rappresentativi
- mappa interattiva del Parco con ricerca per animale e localizzazione dei servizi e punti ristoro
- calendario degli eventi in programma
- progetti di sostegno e conservazione delle specie animali

Puoi scaricarla da Google Play tramite cellulare o tablet (solo per Android) cliccando sull'immagine sottostante:

 
anteprima_cellulare_app_pnv.png

Scarica gratuitamente da Google Play 
(solo dispositivi Android)

lavori-in-corso-serra-e-rettilario-eng.jpg



app_gallery_1.png  app_gallery_4.png  app_gallery_5.png    app_gallery_6.png   app_gallery_7.png   app_gallery_3.png