Perché al picchio non viene il mal di testa quando batte furiosamente il becco sulla corteccia? Il suo cervello è minuscolo, naturalmente! Pesa appena due grammi e gli scienziati sostengono che il rischio di subire traumi sia correlato alla massa del cervello. Non solo, l’organo occupa completamente la scatola cranica e questo fa sì che non subisca eccessivi scossoni quando l’animale è impegnato nel suo lavoro. Ma questi non sono gli unici motivi… se vuoi scoprirli tutti vieni a trovarci al Parco!
Una giornata dedicata alla biodiversità locale che ci vedrà impegnati nell'osservazione di tracce animali ed altri indizi nascosti nei nostri giardini!

Doppio appuntamento, alle 14.15 e alle 15.00, presso l'area didattica prima dei Sentieri d'Africa per infilare la mano dentro al nido abbandonato di un picchio, osservare da vicino le sue penne ed ascoltare una bellissima storia sulle sue abitudini per tornare a casa pieni di meraviglia… e assolutamente senza mal di testa!