Oggi festeggiamo tutte le donne con una promozione speciale:

Le donne, grandi e piccole, che verranno in visita al Parco il giorno 8 marzo entreranno gratuitamente!

 
                               

SCOPRI DI PIÙ

                              


 
Prepariamo insieme gli arricchimenti, speciali giochi-merenda pensati per stimolare gli animali a manifestare i loro comportamenti naturali e finalizzati a garantirne il benessere psico-fisico.
Partecipa anche tu a questa attività, svolta dal Settore Educativo in collaborazione con gli altri settori del Parco! 

Oggi prepariamo la merenda per kea ed emù e impariamo a conoscere meglio questi animali.


L'attività inizia alle ore 14.15 ai tavoli vicino al reparto delle testuggini giganti africane, nei Sentieri d'Africa.

Nota: Le specie protagoniste dell’evento “Keeper per un giorno” possono variare senza preavviso in base alle esigenze veterinarie e del benessere animale. Grazie per la comprensione: il benessere animale è la nostra mission.


Durante la giornata segui il calendario "Animali in azione": presso alcuni reparti che verranno segnalati sul calendario all'ingresso del Parco. Potrai incontrare lo staff scientifico che approfondirà alcuni aspetti della biologia delle specie e potrà rispondere alle tue domande.
 
durata.svg

Durata

costo.svg

Costo

Hai mai sentito parlare di Tu You You? o di Wangari Maathai?
Insieme con Linda Buck e Barbara Mcclintock sono le donne che festeggeremo oggi.
Abbiamo scelto donne che hanno vinto il Nobel e hanno portato un contributo importante alla scienza o che hanno ispirato le persone con le loro azioni a favore dell'ambiente.
Scopriremo quindi come sono cresciuti milioni di alberi in Kenya grazie all'azione di Wangari Maathai o si è riusciti a trovare una cura per la malaria a partire da una pianta, come ha fatto Tu You You. Capiremo poi l'importante contributo dato alla comprensione del funzionamento dei geni data da Barbara Mcclintock o come si sono capiti meglio alcuni meccanismi legati all'olfatto grazie agli studi di Linda Buck.

Appuntamento dalle 11.00 alle 12.00, nell'area didattica vicino ai Sentieri d'Africa.
Ricordatevi, dalle 14.15 la preparazione degli arricchimenti a kea ed emù (appuntamento vicino alle testuggini giganti africane, nei Sentieri d'Africa), dove continueremo il discorso!
 

Storie sulla conservazione della fauna in Zimbabwe


Gianni Bauce ci presenta il suo libro "All'ombra dell'albero delle salsicce", un'opera che parla di conservazione, di "uomini e donne dal coraggio e dalla determinazione indomabili che hanno compiuto veri e propri miracoli per assicurare continuità e futuro alla fauna dello Zimbabwe".
Dalle storie di queste imprese alle grandi tematiche che minacciano la fauna africana attraverso le parole dell'autore, che vive quotidianamente la realtà della conservazione in Africa.

Appuntamento alle 14.00, nell'area didattica vicino ai Sentieri d'Africa.

 
g.jpg

Gianni Bauce, autore di libri sul continente africano e appassionato fotografo, oltre che convinto conservazionista, è una guida professionista da quasi vent'anni, membro della Field Guides Association of Southern Africa e dello Zimbabwe Tourism Authority. 
Il 3 marzo di ogni anno ricorre il World Wildlife Day. Il tema di quest'anno è la vita sott'acqua, per porre l'attenzione soprattutto a tutti gli esseri viventi che vivono nel mare.
Noi abbiamo pensato di proporre a chi verrà in visita al Parco una giornata per parlare del grave problema dell'inquinamento di mari e oceani del nostro Pianeta dovuto alla plastica.
Impareremo giocando come, attraverso piccole azioni quotidiane, possiamo dare il nostro contributo riducendo l'utilizzo della plastica.
Scopri di più sul progetto dedicato al RICICLO DELLA PLASTICA.

L'attività inizia alle ore 11.00 presso l'area didattica prima dei Sentieri d'Africa.

In questa giornata sarà presentata al pubblico la campagna "Plastifiniamola" ideata dall'acquario di Cattolica per sensibilizzare sull'utilizzo della plastica e su cosa succede nel mare.
 
logoadc.jpg
  
Prepariamo insieme gli arricchimenti, speciali giochi-merenda pensati per stimolare gli animali a manifestare i loro comportamenti naturali e finalizzati a garantirne il benessere psico-fisico.
Partecipa anche tu a questa attività, svolta dal Settore Educativo in collaborazione con gli altri settori del Parco! 

Oggi prepariamo la merenda per le bertucce e impariamo a conoscere meglio questi animali.


L'attività inizia alle ore 14.15 ai tavoli vicino al reparto delle testuggini giganti africane, nei Sentieri d'Africa.

Nota: Le specie protagoniste dell’evento “Keeper per un giorno” possono variare senza preavviso in base alle esigenze veterinarie e del benessere animale. Grazie per la comprensione: il benessere animale è la nostra mission.


Durante la giornata segui il calendario "Animali in azione": presso alcuni reparti che verranno segnalati sul calendario all'ingresso del Parco. Potrai incontrare lo staff scientifico che approfondirà alcuni aspetti della biologia delle specie e potrà rispondere alle tue domande.
 
durata.svg

Durata

costo.svg

Costo

Festeggiamo tutti i papà!
Durante tutta la giornata, il pubblico potrà partecipare a vari appuntamenti nel Parco Faunistico, per conoscere come si comportano i papà del mondo animale. Alcuni se ne vanno subito, lasciando l'incombenza dell'allevamento della prole alle mamme, altri invece sono amorevoli genitori che si prendono cura dei propri cuccioli.

 

Oggi festeggiamo i papà con una promozione speciale:


Tutti i papà che verranno in visita al Parco martedì 19 marzoaccompagnati dai loro figli (uno, due, tre, dieci...), avranno lo sconto del 20% presso i punti ristoro e il negozio Bazar Natura del Parco.

Presentati in cassa Faunistico-pedonale e ritira il voucher per avere lo sconto del 20% presso i punti ristoro e il negozio Bazar Natura del Parco durante la giornata di martedì 19 marzo. 
 
festa-papa-2019.jpg
Clicca qui e scopri di più

NOTE SULLA PROMOZIONE:
- La promozione è valida solo ed esclusivamente durante la giornata di martedì 19 marzo. Lo sconto sarà quindi applicato durante la giornata 19/03/2019;
- Per ricevere lo sconto, i papà devono essere accompagnati al Parco da uno o più figli:
- Per ricevere lo sconto è necessario acquistare i biglietti online sul nostro sito (biglietti a data aperta o biglietti a data fissa per papà e figli) oppure presso le casse del Parco;
- Il voucher verrà consegnato presso la cassa Faunistico-pedonale del Parco, mostrando il biglietto di ingresso valido per la giornata oppure acquistandolo direttamente in loco;
- Per ricevere lo sconto, presso i punti ristoro e il negozio Bazar Natura, è necessario mostrare il voucher in cassa prima dell'emissione dello scontrino;
- L'offerta non è cumulabile con altre promozioni/iniziative.

 

Prepariamo insieme gli arricchimenti, speciali giochi-merenda pensati per stimolare gli animali a manifestare i loro comportamenti naturali e finalizzati a garantirne il benessere psico-fisico.
Partecipa anche tu a questa attività, svolta dal Settore Educativo in collaborazione con gli altri settori del Parco! 

Oggi prepariamo la merenda per i lupi e impariamo a conoscere meglio questi animali.


L'attività inizia alle ore 14.15 ai tavoli vicino al reparto dei cammelli.

Nota: Le specie protagoniste dell’evento “Keeper per un giorno” possono variare senza preavviso in base alle esigenze veterinarie e del benessere animale. Grazie per la comprensione: il benessere animale è la nostra mission.


Durante la giornata segui il calendario "Animali in azione": presso alcuni reparti che verranno segnalati sul calendario all'ingresso del Parco. Potrai incontrare lo staff scientifico che approfondirà alcuni aspetti della biologia delle specie e potrà rispondere alle tue domande.
 
durata.svg

Durata

costo.svg

Costo

INTERNATIONAL DAY OF FORESTS 2019

In occasione di questa importante giornata che si festeggia il 21 marzo, è tradizione piantare un albero al Parco e lasciare al vento i nostri messaggi.
Dopo melo, melograno, fico e sambuco, nel pomeriggio sveleremo quale specie abbiamo scelto quest’anno!

Ci incontriamo al bar Gombe alle 14.00 per andare insieme nell'area dove pianteremo l'albero e lasceremo i nostri messaggi per le foreste.
In questa occasione parleremo anche della campagna UIZA "Foreste sottosopra".


L’Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha proclamato il 21 marzo Giornata Internazionale delle Foreste. A partire dal 2013 questa ricorrenza ha l’obiettivo di accresce la consapevolezza verso l’importanza che il patrimonio arboreo ha per la sopravvivenza di tutto il nostro Pianeta.
Le foreste rappresentano, infatti, il più importante serbatoio di biodiversità, garantiscono la protezione del suolo, la qualità dell'aria e delle acque, forniscono importanti beni e servizi. Mitigano, inoltre, gli effetti dei cambiamenti climatici, poiché funzionano come serbatoi di assorbimento del carbonio, e forniscono una protezione naturale contro gli effetti del dissesto idrogeologico.
 
durata.svg

Durata

costo.svg

Costo

Dove si svolge?

Sentieri d'Africa

Prepariamo insieme gli arricchimenti, speciali giochi-merenda pensati per stimolare gli animali a manifestare i loro comportamenti naturali e finalizzati a garantirne il benessere psico-fisico.
Partecipa anche tu a questa attività, svolta dal Settore Educativo in collaborazione con gli altri settori del Parco! 

Oggi prepariamo la merenda per i suricati e cercopitechi e impariamo a conoscere meglio questi animali.


L'attività inizia alle ore 14.15 ai tavoli vicino al reparto dei cammelli.

Nota: Le specie protagoniste dell’evento “Keeper per un giorno” possono variare senza preavviso in base alle esigenze veterinarie e del benessere animale. Grazie per la comprensione: il benessere animale è la nostra mission.


Durante la giornata segui il calendario "Animali in azione": presso alcuni reparti che verranno segnalati sul calendario all'ingresso del Parco. Potrai incontrare lo staff scientifico che approfondirà alcuni aspetti della biologia delle specie e potrà rispondere alle tue domande.
 
durata.svg

Durata

costo.svg

Costo

Lo sapevi che il verde urbano rappresenta meno del 3% del territorio di molte città italiane? E che per 2 milioni di cittadini non raggiunge la soglia minima dei m2 per abitante stabilita dalla legge? La buona notizia è che il verde è in aumento, così come la fauna che vive in città, e che ci sono tanti accorgimenti che ognuno di noi può mettere in atto per accrescere la ricchezza della vita che ci circonda. La natura comincia sulla soglia di casa nostra!

Ci incontreremo alle 14.00 vicino al reparto dei cammelli per capire come possiamo trasformare giardini e balconi per creare rifugi e punti di ristoro per gli animali selvatici. Dovremo, poi, sporcarci le mani di terra e rendere accogliente in vista della nuova stagione l’aiuola dedicata a farfalle e altri impollinatori del Parco.