Arricchimento ambientale

Uno dei compiti fondamentali di un moderno giardino zoologico è quello di garantire un livello di benessere ottimale agli animali che ospita e di fornire loro un ambiente dinamico e diversificato. Il termine arricchimento ambientale indica ogni cambiamento nella vita di un animale o nell’ambiente in cui vive in grado di avere un effetto positivo per il suo benessere senza comportare alcuna conseguenza negativa. L'arricchimento ambientale è in grado di stimolare la manifestazione di comportamenti tipici della specie, che rappresentano un indice molto importante dello stato di benessere degli animali. Un moderno giardino zoologico pianifica e implementa quotidianamente dei programmi di arricchimento, per incrementare il benessere animale e stimolare la manifestazione di comportamenti tipici della specie. Al Parco Natura Viva gli arricchimenti ambientali sono somministrati quotidianamente agli animali e le loro risposte comportamentali sono monitorate sia dai keeper, sia dal Settore Ricerca e Conservazione.

Esistono cinque tipologie di arricchimento:

Gli arricchimenti alimentari hanno lo scopo di prolungare l’esperienza dell’alimentazione negli animali, rendendo più difficoltosa e impegnativa (ma non troppo!) l’acquisizione del cibo. In natura molte specie trascorrono gran parte del loro tempo a cercare, processare e consumare il cibo; in ambiente controllato è possibile riprodurre tutto questo nascondendo il cibo nel reparto oppure appendendolo ai rami degli alberi per le specie arboricole o ancora inserendolo all'interno di contenitori di diverso tipo che gli animali sono in grado di aprire...
 
ara-arr-alimentare.jpg bertuccia-arr-alimentare.jpg tapiro-arr-alimentare.jpg


Gli arricchimenti alimentari non sostituiscono il normale pasto degli animali, ma rappresentano un qualcosa in più. In questo modo viene data loro la possibilità di scegliere se accedere al cibo già in parte processato o se "lavorare" per raggiungerlo. Il numero di arricchimenti alimentari forniti agli animali è molto importante: da un lato è fondamentale che ve ne siano sempre in gran quantità, per ridurre il rischio di competizione; dall'altro occorre controllare che gli animali non assumano una dose eccessiva di cibo, per garantire loro una vita sana e un'alimentazione adeguata. Nel realizzare un arricchimento alimentare è fondamentale anche prestare attenzione ai materiali utilizzati: tutto ciò che può causare ferite agli animali va evitato, preferendo componenti morbide e soffici. Al Parco Natura Viva utilizziamo materiali biodegradabili che, se ingeriti accidentalmente dagli animali, non costituiscono una minaccia per la loro salute.
 
arr-catta-ghiacciolo.jpg giraffa-arricchimento.jpg orso-arr-alimentare.jpg

 
Qualunque variazione, temporanea o permanente, dell’ambiente fisico in cui un animale vive costituisce un importante arricchimento strutturale. Ci sono molti modi per aumentare la complessità di un reparto: si possono piantare nuovi alberi e arbusti, cambiare la disposizione di tronchi e rocce, installare nuove strutture su cui arrampicarsi o migliorare quelle già presenti. È importante anche fornire agli animali diversi tipi di substrato, zone d'ombra e zone di luce, gradienti di temperatura e luminosità.
 
rinoceronte bianco
arricchimento-strutturale-leonessa.jpg arricchimento-strutturale-orso.jpg

Anche nuovi oggetti inseriti all'interno del reparto costituiscono un ottimo arricchimento strutturale: gli animali possono morderli, graffiarli, giocarci, usarli per arrampicarsi o sperimentare la consistenza di materiali diversi. Tutti questi cambiamenti concorrono a diversificare il più possibile i reparti degli animali, fornendo loro strutture che gli permettano di manifestare comportamenti tipici della specie.
 
arricchimento-strutturale-kea.jpg arricchimento-manipolativo-fossa.jpg arricchimento-manipolativo-scimpanze.jpg
L’interazione con altri animali rappresenta un'importante forma di arricchimento e una fonte di stimolazione sociale dinamica e imprevedibile, per questo motivo è fondamentale fornire agli animali un adeguato contesto sociale in ambiente controllato. È anche possibile ospitare in una stessa area animali appartenenti a specie diverse che in natura condividono lo stesso habitat e che non costituiscono una minaccia l’uno per l’altroNel pianificare questa tipologia di arricchimento, tuttavia, è fondamentale considerare con molta attenzione l’organizzazione sociale degli animali: le specie solitarie e territoriali generalmente non tollerano la presenza di altri individui nel proprio territorio.
 
arricchimento-sociale-rinoceronte.jpg arricchimento-sociale-orice.jpg arricchimento-sociale-bertuccia.jpg

 
Per molti animali la comunicazione olfattiva e uditiva è molto importante e questi canali veicolano una gran quantità di informazioni: fornendo stimoli di questo tipo agli animali possiamo ottenere un arricchimento sensoriale. Odori o profumi sparsi nel reparto o all'interno di alcuni oggetti possono essere molto interessanti per gli animali e portarli a esplorare maggiormente il loro ambiente. Per alcuni grandi carnivori, come tigri e leoni, gli arricchimenti sensoriali possono essere realizzati anche con feci di erbivori, dal momento che in natura costituiscono delle "tracce odorose" molto importanti per identificare e ricercare delle possibili prede.
 
leone-arricchimento-olfattivo.jpg tigre-arricchimento-olfattivo.jpg lince-arricchimento-olfattivo.jpg

 
Alcuni tipi di arricchimento sono in grado di fornire una “sfida mentale” agli animali, stimolando le loro capacità cognitive per la risoluzione di un compito relativamente complesso. Un esempio sono dei puzzle feeder in cui è necessario eseguire dei passaggi precisi per poter raggiungere una ricompensa in cibo oppure che richiedano la cooperazione di altri individui del gruppo. Al Parco Natura Viva, per esempio, gli scimpanzé hanno a disposizione dei termitai artificiali dotati di aperture laterali, in cui possono inserire degli stick di legno per poter raggiungere il cibo all'interno, permettendo loro così di manifestare un comportamento tipico della specie.
 
termitaio.jpg ara-aliverdi-apaprato-sperimentale.jpg cognitivo-tamarini.jpg

Scopri gli appuntamenti quotidiani con gli arricchimenti!

Animali in azione