Uscite sul territorio

Con la collaborazione della Cooperativa Biosphaera, il Parco Natura Viva propone di abbinare alla visita del Parco un'escursione guidata in un'area naturale limitrofa, al fine di coinvolgere gli studenti sul tema della conservazione della biodiversità in tutte le sue forme sia su scala mondiale che a livello locale.
edu19.jpg

Alla scoperta del lupo e del suo territorio in Lessinia

Da veri detective della natura, partiranno per un percorso su neve alla ricerca di impronte e altre tracce tipiche di questo predatore. L’esperienza pratica offrirà numerosi spunti per comprendere il ruolo di questa specie nell’intero ecosistema. Il percorso si svolgerà nel cuore della Lessinia, territorio anticamente abitato dal lupo e recentemente rioccupato dopo circa un secolo di assenza, risvegliando così antiche paure nella popolazione e suscitando innumerevoli dibattiti. Il ritrovo sarà presso l’Antica Locanda Maregge. In funzione della quantità di neve e dell’età degli alunni si valuterà la possibilità di utilizzo delle ciaspole.

edu23.jpg

Invasione aliena e perdita di biodiversità

Attraverso un percorso mirato al Parco e poi vicino al Lago di Garda, si scopriranno quali sconsiderate azioni umane stanno danneggiando pesantemente il naturale equilibrio ecologico. Gli alunni conosceranno quali siano le specie aliene invasive, diffuse al di fuori del loro habitat naturale e inserite ormai tra le principali cause di estinzione della fauna locale, e comprenderanno cosa "ognuno può fare nel suo piccolo" per contrastarne l'espansione.

edu17.jpg

Cercatori di tracce: alla scoperta della biodiversità locale

Dopo aver incontrato gli animali della fauna europea ospitati al Parco Natura Viva, i ragazzi andranno a conoscere le specie che si rifugiano nelle aree protette del nostro territorio. Da veri naturalisti, partiranno alla ricerca di ompronte, escrementi, resti alimentari, tane e altre insospettabili tracce lasciate dagli abitanti dei nostri boschi.
L'uscita di svolgerà nella Lessinia occidentale, nei dintorni del Monte Pastelletto o, a scelta, sul Monte Baldo in un percorso affacciato sulla Val d'Adige. 

grotta_rovere_paola_siligardi.jpeg

Le meraviglie del mondo sotterraneo

Attraverso un percorso al Parco Natura Viva, gli studenti scopriranno quali sono le caratteristiche che alcuni animali hanno dovuto sviluppare per adattarsi a vivere in particolari tipi di ambiente. Andremo poi a visitare la grotta di Monte Capriolo a Roverè Veronese per capire a fondo l'evoluzione e gli adattamenti unici a questo ambiente estremo.

edu18_1.jpg

Nei panni dell'esperto: biodiversità e biomonitoraggio

Dal viaggio intorno al mondo alla scoperta delle specie minacciate del Parco, al verde lussureggiante della Valsorda Fumane (VR), dove gli studenti raccoglieranno e classificheranno come veri biologi sul campo i macroinvertebrati acquatici presenti nel Rio Mondrago.
 
 



Con la collaborazione di Cooperativa Biosphaera biosphaera_2015.png